La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

spina

14 aprile 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: spina

SILLABAZIONE: spì–naSINONIMI
spìna / ˈspina/
[lat. spīna(m), di etim. incerta av. 1250]
s. f.
1 (bot.) formazione vegetale dura e pungente derivata dall'epidermide o da trasformazione di rami: spine caulinari, fogliari, radicali
2 correntemente, appendice lignificata del fusto di alcune piante, a punta diritta o ricurva, costituita dalle cellule epidermiche o sottoepidermiche: le spine della rosa, del rovo; pungersi con una spina CFR. acanto-, echino- SIN. aculeo
3 (al pl.) insieme di piante o rami spinosi: un cespuglio di spine; cadere fra le spine; corona di spine
4 (fig.) tribolazione, cruccio, tormento: avere una spina nel cuore; togliere una spina dal cuore; quel ragazzo è la loro spina | spina nel fianco, motivo di grave e continua preoccupazione: la crisi economica era una vera spina nel fianco per il Governo | (fig.) essere, stare sulle spine, in grande agitazione o ansia; a disagio | PROV. non c'è rosa senza spine, V. rosa (1)
5 (pop.) dolore acuto, fitta: mi sento una spina alla spalla destra
6 (zool.) aculeo di ricci o istrici | pungiglione di insetti | lisca dei pesci | a spina di pesce, si dice di ciò che nel disegno, nella forma e sim. ripete il tracciato della spina di pesce: tessuto a spina di pesce; pavimento, parcheggio a spina di pesce | (agric.) sistemazione a spina di pesce, tipo di sistemazione dei declivi | passo a spina di pesce, nello sci, sistema usato per superare pendii
7 (anat.) formazione ossea acuminata | spina dorsale, complesso dei processi spinosi vertebrali, colonna vertebrale; (fig.) carattere, coraggio | spina bifida, malformazione sulla parte posteriore della colonna vertebrale formata dal midollo e dalle sue membrane fuoriusciti attraverso una fessurazione dell'arco vertebrale posteriore | spina ventosa, malattia ossea, spec. delle falangi, spesso di natura tubercolare, che dà aspetto rigonfio alle dita
8 (elettr.) organo di collegamento elettrico costituito da uno o più cilindretti metallici pieni che vanno a inserirsi in altrettanti cilindretti metallici cavi della corrispondente presa | staccare la spina, interrompere l'alimentazione elettrica di un apparecchio; interrompere il funzionamento di apparecchiature che mantengono artificialmente in vita un malato; (fig.) fermarsi, abbandonare un'attività; cessare un aiuto
9 (tecnol.) elemento metallico, gener. di acciaio, di forma cilindrica o troncoconica, destinato a collegare due organi o a stabilire la loro posizione relativa, inserendosi in appositi fori praticati in essi: spina di collegamento; spina di riferimento, di centraggio; spina conica, cilindrica, a intagli, elastica, a estrazione rapida
10 (tecnol.) dispositivo di fissaggio che si colloca fra le punte del tornio dopo avere inserito su di esso un pezzo che ha un foro coassiale con la superficie da tornire esternamente: spina conica, cilindrica, espansibile
11 (tecnol.) spina dentata, broccia (3)
12 in metallurgia, asta metallica rivestita di materiale refrattario e recante all'estremità il tampone di chiusura del foro di colata situato sul fondo della secchia di colata | dispositivo di chiusura del foro di colata di un forno o di una fornace
13 foro della botte in cui entra la cannella per spillare il vino | la cannella stessa | spina fecciaia, cannella che si fa entrare nel fondo della botte per cavarne la feccia | birra alla spina, spillata direttamente dalla botte o dal fusto
14 (archeol.) nell'antico circo romano, lunga barriera muraria, costituita e ornata da elementi diversi (edicola, obelischi, statue ecc.), che univa le due mete dividendo lo spazio di gara in due metà dette lizze | (edil.) struttura o insieme di strutture disposte longitudinalmente rispetto ad altre strutture simili | (edil.) muro di spina, muro maestro interno, parallelo ai due muri maestri perimetrali costituenti le facciate più lunghe dell'edificio e destinato a reggere il colmo del tetto | muro longitudinale rispetto all'asse principale di un corpo di fabbrica
15 (mar.) golfare
16 (gerg.) recluta
|| spinòtto, dim. m. (V.)

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.