La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

traguardo

20 luglio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: traguardo

SILLABAZIONE: tra–guàr–doSINONIMI
traguàrdo / traˈɡwardo/
[da traguardare 1521]
s. m.
1 punto opportunamente contrassegnato in cui si conclude una gara di corsa e la linea che lo indica: arrivare primo al traguardo; tagliare vittorioso il traguardo | traguardo volante, in una corsa ciclistica, quello posto lungo un percorso, che assegna ai primi arrivati premi, punti nelle classifiche e talvolta abbuoni
2 (ottica) il traguardare | (ottica) strumento destinato a individuare una linea di mira o un piano verticale di mira e costituito, nel primo caso, da due punti di riferimento e, nel secondo, da un punto e una retta verticale o da due rette verticali di riferimento: livello a traguardo | (mar.) governare a traguardo, dirigere la nave in modo da rilevare un dato riferimento sotto prua costante
3 (milit.) congegno di puntamento di un'arma da fuoco | (est., aeron., milit.) traguardo di puntamento, congegno montato su un aeromobile da bombardamento e destinato a determinare la direttrice di attacco a un dato bersaglio e il punto di sgancio delle bombe
4 (fig.) punto d'arrivo, meta: la laurea è il suo traguardo | (fig.) obiettivo: traguardo formativo

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.