La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

diamante

27 ottobre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: diamante

SILLABAZIONE: dia–màn–te
diamànte / djaˈmante/
[vc. dotta, lat. tardo diamănte(m), nom. diāmans, dal gr. adámas, propr. ‘indomabile’, con sovrapposizione di diaphanḗs ‘diafano, trasparente’ av. 1250]
s. m.
1 (miner.) carbonio cristallizzato nel sistema cubico, durissimo, trasparente, per lo più incolore, usato in gioielleria e in varie lavorazioni industriali: anello, collana, bracciale di diamanti; occhi che scintillano come diamanti; duro come il diamante | a diamante, a punta di diamante, in architettura, detto di pietra tagliata a piramide quadrangolare, usata spec. per rivestimenti esterni | (fig., lett.) carattere di diamante, saldo, fermo | (fig.) nozze di diamante, sessantesimo anniversario di matrimonio
2 strumento con punta di diamante, per tagliare il vetro | (est.) in varie tecnologie, punta a forma di piramide spec. quadrangolare, con cui terminano scalpelli e altri strumenti per incidere, perforare e sim. | essere la punta di diamante, (fig.) l'elemento più efficace e incisivo di una squadra, di un gruppo e sim.
3 (sport) nel baseball, tracciato interno del campo di gioco, di forma quadrata, che ha agli angoli le quattro basi
4 (mar.) estremità del fuso dell'ancora, opposta alla cicala, dove si aprono le marre
5 (edit.) antica denominazione di un carattere tipografico molto minuto | edizione diamante, quella composta con tale carattere; (est.) di formato e caratteri molto piccoli
6 (milit.) fosso stretto e profondo scavato a ridosso delle mura delle antiche opere fortificate per renderne più ardua la scalata
7 (numism.) moneta d'argento ferrarese, coniata durante il Ducato degli Estensi, così detta per l'anello col diamante raffigurato sul rovescio
8 (zool.) nome attribuito a numerosi generi di Passeriformi degli Oscini caratterizzati da una livrea vivace ed elegante: diamante variopinto, diamante dalla coda lunga
|| diamantìno, dim.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.