La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

faro

30 novembre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: faro

SILLABAZIONE: fà–ro SINONIMI
fàro / ˈfaro/
[vc. dotta, lat. Phăru(m), dal gr. Pháros, n. di un'isoletta nel porto di Alessandria, dove Tolomeo Filadelfo nel III sec. a.C. edificò un faro av. 1264]
s. m.
1 strumento di segnalazione luminosa installato su una costruzione elevata; costituito da una sorgente di luce di grande intensità con lenti e specchi speciali per indirizzare opportunamente il fascio luminoso, serve da riferimento per la navigazione marittima e aerea | la costruzione stessa su cui tale strumento è installato | faro galleggiante, posto su un natante, una boa, un pontile ancorati
2 riflettore, fanale: il duomo, illuminato dai fari, campeggiava nella piazza
3 su veicoli e aeromobili, proiettore: i fari dell'automobile, del treno | (est.) fotoelettrica
4 (fig.) guida; centro di diffusione: faro di cultura, di civiltà
|| farétto, dim. (V.)

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.