La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

presumere

19 dicembre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: presumere

SILLABAZIONE: pre–sù–me–re SINONIMI
preṣùmere / preˈzumere/ (o -s-) o preṣùmmere, proṣùmere, preṣumìre
[vc. dotta, lat. praesūmere ‘prendere prima’, comp. di prae- ‘pre-’ e sūmere ‘prendere’ (V. sunto) 1268]
v. tr. (pass. rem. io preṣùnsi, tu preṣumésti; part. pass. preṣùnto)
1 supporre, ritenere, credere, in base a determinati elementi o indizi (+ di seguito da inf., + che): presumere l'innocenza di qlcu.; presumo di aver sbagliato; presumo che adesso adotterai un altro sistema; Non presumo che siate come vi rappresento io (L. Pirandello)
2 (dir.) argomentare logicamente da un fatto noto per risalire a un fatto ignoto
3 avere la pretesa di (+ di seguito da inf.): presume di poterci giudicare; presume di sapere tutto; presumere di essere un grand'uomo, un genio
4 nutrire una ingiustificata ed esagerata stima di sé stesso e nelle proprie capacità (+ di): presume troppo della sua intelligenza; troppo presumerebbe di se medesimo chiunque ardisse consigliarlo (F. Guicciardini)
5 conoscere, considerare
6 sospettare

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.