La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

naso

13 marzo 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: naso

SILLABAZIONE: nà–so SINONIMI
nàso / ˈnaso/ (o -ṣ-)
[lat. nāsu(m), di orig. indeur. 1266]
s. m.
1 parte prominente del volto dell'uomo e del muso di alcuni animali, posta tra la fronte e la bocca, sede dell'inizio delle vie respiratorie e protezione dell'organo dell'olfatto: naso diritto, storto, greco, aquilino, all'ingiù; soffiarsi il naso; avere il naso chiuso CFR. rino-, -rino | naso all'insù, naso alla francese, con la punta leggermente verso l'alto | stare con il naso all'insù, guardare verso l'alto: questa sera, tutti con il naso all'insù a guardare le stelle cadenti | essere con il naso all'insù, (fig.) essere schizzinosi, altezzosi e sim. | dare di naso in qlcu., imbattersi in qlcu., urtarlo incontrandolo | affilare il naso, dimagrire | arricciare, torcere il naso, provare contrarietà, disgusto | non vedere più in là del proprio naso, avere la vista corta; (fig.) essere poco lungimirante | non ricordarsi dal naso alla bocca, (fig.) essere smemorato | ficcare, mettere il naso in qlco., dappertutto, occuparsi a sproposito di qlco., impicciarsi degli affari altrui | (fig.) far saltare la mosca al naso a qlcu., farlo arrabbiare | (fig.) avere la puzza sotto il naso, essere superbo, altezzoso | menare qlcu. per il naso, raggirarlo, ingannarlo, prenderlo in giro | rimanere con un palmo, con tanto di naso, restare deluso, insoddisfatto o ingannato | bagnare il naso a qlcu., (fig., sett.) superarlo, umiliarlo: non voglio farmi bagnare il naso dalla concorrenza | col naso ritto, con atteggiamento impertinente | (raro) fare il naso, abituarlo a un odore | fare qlco. turandosi il naso, (fig.) controvoglia, considerandola il male minore
2 (fig.) faccia, volto: sbattere la porta sul naso a qlcu. | mettere il naso fuori, uscire di casa, affacciarsi | allungare il naso, sporgersi per vedere | mettere sotto il naso, davanti agli occhi | avere il naso per aria, essere distratto, svagato
3 (est.) il senso dell'olfatto | fiuto: un cane che ha buon naso; tabacco da naso | (est.) chi per professione crea profumi miscelando essenze: i nasi dell'industria profumiera | (tecnol.) naso elettronico, dispositivo dotato di sensori in grado di percepire odori e trasformarli in impulsi elettrici che vengono analizzati e descritti da un computer
4 (fig.) intuito, perspicacia: aver buon naso; avere naso per gli affari | andare, giudicare a naso, a lume di naso, in base al proprio intuito
5 (raro) parte sporgente di alcuni oggetti: il naso dell'arcolaio, della sella
6 (mecc.) parte anteriore del mandrino, sulle macchine utensili, di forma internamente tronco-conica ed esternamente cilindrica e filettata, su cui si avvita la piattaforma o il disco menabrida, per il montaggio del perno
|| nasàccio, pegg. | nasétto, dim. (V.) | nasìno, dim. | nasóne, accr. (V.) | nasùccio, dim.
 NOMENCLATURA
naso (cfr. odore, olfatto) caratteristiche: piccolo ↔ grande, corto = a patata ↔ lungo, sottile ↔ grosso = a pallottola, fine ↔ rigonfio, appuntito = a punta = aguzzo, affilato ↔ spugnoso; retto = diritto = greco ↔ storto, schiacciato = piatto = camuso = rincagnato, arcuato = aquilino = adunco, bitorzoluto; alla francese = all'insù; rubicondo = rubizzo; parti del naso: radice, setto, dorso, pinne = alette, narici = (lett., scherz.) froge, fossa nasale, coana, seno paranasale, seno sfenoidale, seno etmoidale, seno frontale, regione olfattoria, meato superiore, meato medio, meato inferiore; muco; azioni: fiutare = annusare = odorare; arricciare, grattare, pulire, nettare, soffiare, soffiarsi il naso tappare, smocciare, smoccolare, mettere le dita nel naso, tirare su col naso, sgocciolare, avere la goccia al naso, storcere il naso; respirare, starnutire.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.