La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

succulento / pianta

2 luglio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: succulento / pianta

SILLABAZIONE: suc–cu–lèn–to
succulènto / sukkuˈlɛnto/
[vc. dotta, dal lat. tardo suculĕntu(m) ‘succoso’, da sūcus ‘succo’ 1499]
agg.
1 pieno di succo, succoso
2 (est.) molto gustoso, sostanzioso: cibo succulento; pietanze succulente
3 (bot.) detto di pianta o di organo ricco di tessuti acquiferi | pianta succulenta, V. pianta


SILLABAZIONE: piàn–ta
piànta / ˈpjanta/
[lat. plănta(m), da plantāre ‘piantare’ av. 1292]
s. f.
1 denominazione generica di ogni organismo vegetale, spec. erbaceo, arbustivo o arboreo CFR. fito-, -fito | pianta officinale, che contiene sostanze che possono essere usate in medicina per la loro azione terapeutica | pianta carnivora, insettivora, quella che con vari dispositivi cattura e digerisce i piccoli animali, spec. insetti | pianta grassa, comunemente, pianta succulenta | pianta succulenta, pianta di zone aride o desertiche, con fusto colonnare o sferico, ingrossato e carnoso per parenchimi acquiferi che trattengono grandi quantità d’acqua, e foglie ridotte o assenti | pianta superiore, pianta vascolare, cormofita, tracheofita
2 (fig.) stirpe, schiatta | (lett.) ciò che produce un determinato effetto: la pianta dell’avarizia
3 parte inferiore del piede | (est.) parte inferiore della scarpa: stivali a pianta larga, stretta | (est., lett.) piede | orma, traccia: seguir della nemica sua le piante (A. Poliziano)
4 rappresentazione grafica in scala, ottenuta sezionando con un piano orizzontale, o proiettando verticalmente sul piano orizzontale, oggetti, pezzi meccanici, costruzioni, terreni e sim.: la pianta di un edificio | pianta a croce greca, in cui i corpi di fabbrica, ortogonali, sono di uguale lunghezza, spesso con cupola sull’incrocio | pianta a croce latina, in cui i corpi di fabbrica ortogonali sono di diversa lunghezza e il più breve interseca l’altro a circa due terzi della sua lunghezza | (est.) carta topografica: la pianta di una città | (est.) disegno che rappresenta la disposizione di cose o persone in un dato luogo: la pianta di una classe, di un ufficio
5 (burocr.) pianta organica, o (ellitt.) pianta, ruolo, organico: essere assunto in pianta stabile; la pianta del Ministero | in pianta stabile, (fig.) in modo continuativo: si è trasferito a casa mia in pianta stabile
6 (fig.) nella loc. avv. di pianta, (raro) dalla radice, dal principio | di sana pianta, totalmente, integralmente
|| piantàccia, spreg. | pianterèlla, dim. | pianticèlla, dim. | pianticìna, dim. | piantìna, dim. (V.) | piantolìna, dim.

Vuoi riceverla via email? Ricevi via email