La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

platea / palco

22 febbraio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: platea / palco

SILLABAZIONE: pla–tè–a
platèa / plaˈtɛa/
[vc. dotta, lat. tardo platēa(m), ‘piazza’, dal gr. platêia, f. sost. di platýs ‘largo, ampio, vasto’. V. piatto 1499]
s. f.
1 in sale teatrali e cinematografiche, l’area davanti al palcoscenico o sotto lo schermo, dove prendono posto gli spettatori
2 (est.) l’insieme degli spettatori che occupano tale area: tutta la platea era in piedi e applaudiva freneticamente | (fig.) pubblico, uditorio: cercare gli applausi della platea; la televisione ha una platea di milioni di persone
3 (mar.) il fondo del bacino di carenaggio dove poggiano le taccate che sostengono la nave a secco
4 (edil.) piattaforma di calcestruzzo su cui poggiano le fondamenta di un edificio
5 (geol.) zona marina con rilievo a sommità pianeggiante: platea continentale, abissale


SILLABAZIONE: pàl–coSINONIMI
pàlco / ˈpalko/
[longob. balk ‘trave’. V. balcone 1290]
s. m. (pl. -chi, pàlcora f.)
1 piano di assi e travi (o altri materiali, come tubi e sim.) rialzato da terra, usato come impalcatura provvisoria per lavori murari, come tribuna, come ripiano soprelevato per cacciatori, ecc.: il palco di un comizio; il palco delle autorità | (lett.) patibolo
2 struttura, originariamente in legno, che serve da copertura a un ambiente, una stanza e sim.: Alzò gli occhi al palco: un parato di ragnateli (A. Manzoni) | soppalco | ripiano | tavolato e sim. elevato da terra e destinato a vari usi: rizzare un palco; la forca era posta su di un palco | palco di salita, nelle palestre, impianto costituito da staffe bloccate al muro che sostengono una trave alla quale sono fissate funi e pertiche per gli esercizi di arrampicata | giardino in palco, pensile | scaffale
3 (raro) strato, piano: disporre la frutta a palchi
4 ciascuno dei vani aperti verso la sala teatrale su diversi piani, costruiti in modo da accogliere piccoli gruppi di spettatori
5 (mar.) coperta di parte della nave
6 (zool.) ciascuna delle due strutture ossee caduche e variamente ramificate che corredano il cranio dei Cervidi
7 (bot.) in un albero, serie di rami che si dipartono quasi alla stessa altezza
|| palchétto, dim. (V.) | palcóne, accr. | palcùccio, dim.

Vuoi riceverla via email? Ricevi via email