The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to choke

12 settembre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: choke, v.
to choke /tʃəʊk/
A v. t.1 soffocare (anche fig.); strangolare: to choke sb. to death, uccidere q. soffocandolo; soffocare q.; strangolare q.2 ostruire; intasare; ingorgare: Sand has choked the water pipe, la sabbia ha ostruito la conduttura dell'acqua; The road was choked (up) with traffic, la strada era intasata di traffico3 soffocare, far morire (una pianta, ecc.)4 (autom.) chiudere l'aria a (un carburatore)5 lasciare senza parole (o senza fiato)6 dire con voce soffocata
B v. i.1 soffocare; sentirsi soffocare; strozzarsi: to choke on a fish bone, strozzarsi con una lisca; farsi andare per traverso una lisca; to choke with rage, soffocare dalla rabbia; to choke to death, morire soffocato2 ansimare e tossire3 sentirsi la gola stretta (dal pianto)4 ostruirsi; ingorgarsi; intasarsi.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: choke back, v.
choke back
v. t. + avv.frenare (la rabbia, ecc.); reprimere; soffocare (le lacrime, ecc.).

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: choke down, v.
choke down
v. t. + avv.inghiottire (a fatica); ingollare; mandare giù.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: choke off, v.
choke off
v. t. + avv.1 impedire, bloccare; soffocare2 liberarsi di; sbarazzarsi di.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: choke up, v.
choke up
A v. t. + avv.1  to choke, def. 1, 2, 3, 52 (al passivo) essere soffocato dalle lacrime, dalla commozione, ecc.; sentirsi la gola stretta (dal pianto)
B v. i. + avv.  A, def. 2.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.