The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to groan

22 ottobre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: to groan

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: groan, v.
to groan /grəʊn/
A v. i.1 gemere; lamentarsi; mandare gemiti: The wind was groaning among the trees, il vento gemeva tra gli alberi; to groan under the weight of slavery, gemere sotto il peso della schiavitù2 scricchiolare; cigolare: The plank groaned under my weight, l'asse ha scricchiolato sotto il mio peso
B v. t.(spesso to groan out) esprimere (o dire, raccontare) con voce lamentosa (o con un gemito): He groaned out a short prayer, ha recitato con voce lamentosa una breve preghiera
to groan sb. down, zittire q. (con mormorii di disapprovazione) □ (fig.) to groan for st., desiderare qc. ardentemente; bramare qc. □ (fig.) to groan inwardly, soffrire dentro; essere intimamente afflitto □ (fig.) a groaning board, una mensa stracarica di vivande; (fig.) un pasto abbondante.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.