The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to heave

6 febbraio 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: to heave

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: heave, v.
to heave /hi:v/
(pass. e p. p. heaved, hove)
A v. t.1 sollevare; alzare (lentamente, con sforzo); (naut.) alare, alzare, issare, levare: to heave tree trunks, sollevare tronchi d'albero; to heave the anchor, levare l'ancora2 lanciare, scagliare (un oggetto); emettere; gettare: to heave a sigh of relief, emettere un sospiro di sollievo3 (naut., fam.) gettare; lanciare: to heave st. overboard, gettare qc. a mare4 (geol.) spostare (uno strato) per scorrimento
B v. i.1 sollevarsi, alzarsi (con moto ritmico); (del mare) gonfiarsi2 ansare; anelare; palpitare: a heaving bosom, un petto anelante3 (naut.: di nave) sollevarsi sulle onde; beccheggiare4 vomitare; avere conati di vomito
(naut.) to heave (the chain) short, alzare l'ancora in posizione verticale (pronti per salpare) □ to heave in sight (o into view), (di una nave) apparire all'orizzonte; (di una persona) apparire, comparire.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: heave at, v.
heave at
v. i. + prep.dare uno strattone a; tirare; (naut.) alare.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: heave down, v.
heave down
v. t. + avv.(naut.) abbattere su un fianco, inclinare (un'imbarcazione: per pulirla).

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: heave on, v.
heave on
v. i. + prep.
 heave at.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: heave to, v.
heave to
v. i. + avv.(naut.) mettersi alla cappa (o in panna); fermarsi.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: heave up, v.
heave up
A v. t. + avv.1 alzare, sollevare, tirare su: They are trying to heave up the sunken galleon, stanno tentando di tirare su il galeone affondato2 (fam.) vomitare (cibo, ecc.)
B v. i. + avv.1 alzarsi; sollevarsi: The waves heaved up over the sea wall, le onde si sono sollevate fino a superare il bastione sul mare2 (fam., anche fig.) avere conati di vomito; vomitare.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.