The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

wind

10 aprile 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: wind

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: wind, n.
wind (1) /wɪnd/
n.1 [CU][C][U] vento: fair [contrary] wind, vento favorevole [contrario]; north wind, vento del nord; tramontana; south wind, vento del sud; west wind, vento di (o da) ponente; southwest wind, vento di sud-ovest; a gust of wind, una raffica di vento; There's a high wind today, oggi il vento tira forte; The wind was blowing from the west, il vento soffiava da occidente; (astron.) solar wind, vento solare; prevailing wind, vento dominante; a bitter wind, un vento pungente; a chill wind, un vento gelido; fierce wind, vento furioso; light wind, lieve vento; venticello; strong wind, forte vento; stiff wind, vento gagliardo2 [U][U] fiato; respiro; respirazione: Let me get my wind back, lasciami riprender fiato; to knock the wind out of sb., far perdere il fiato a q.3 [U][U] odore (portato dal vento); sentore (anche fig.): The dogs are keeping the wind, i cani seguono l'odore (della selvaggina); The journalist got wind of the scandal, il giornalista ha avuto sentore dello scandalo4 [UC][U][C] (med., fam.) flato; (anche) meteorismo, flatulenza: My little boy is troubled with wind, il mio bambino soffre di flatulenza; to bring up wind, fare il ruttino5 [U][U] (fig. fam.) parole vuote; sciocchezze; aria fritta; parole senza senso; vaniloquio: His speeches are mere wind, i suoi discorsi sono puro vaniloquio6 (pl. collett.) (mus.) fiati; strumenti a fiato: The strings were drowned by the winds, gli strumenti a corda erano soffocati (o coperti) da quelli a fiato
(naut.) wind abeam, vento al traverso; bolina stretta (una delle andature) □ (naut., aeron.) wind ahead, vento in prua □ (naut.) wind astern, vento in poppa □ (gergo comm., scozz.) wind bill, cambiale di comodo □ (naut.) wind-bound, trattenuto in porto dal vento contrario □ (fam. USA) wind box, fisarmonica □ (ind. costr.) wind-brace, controvento □ (di cavallo) wind-broken, bolso □ wind chart, carta dei venti □ (meteor.) wind shear, gradiente del vento □ (meteor.) wind chill, raffreddamento da vento □ wind chimes, campane eoliche (campanellini di bronzo, ecc., dal piccolo batacchio, che si espongono al vento, anche come cacciaspiriti) □ (med.) wind colic, meteorismo □ (aeron., meteor.) wind cone, manica a vento □ (naut., aeron.) wind down, vento in senso longitudinale □ wind-egg, uovo imperfetto □ (geol.) wind erosion, erosione eolica □ wind farm, centrale eolica; parco eolico □ (poet.) wind-flower, anemone □ (vet.) wind-gall, vescicone (nelle giunture del garretto del cavallo) □ wind gauge, anemometro □ (naut.) wind hose, manica a vento □ (naut.) wind indicator, segnavento; bandierina □ (mus.) wind instruments, strumenti a fiato □ (acustica) wind noise, rumore eolico □ (naut.) wind on the quarter, vento al giardinetto □ (sci) wind-packed snow, neve ventata □ wind power, energia del vento; carbone azzurro □ (ind.) wind-power plant, centrale eolica □ (meteor.) wind rose, rosa dei venti □ wind scale, scala dei venti □ (meteor.) wind shear, gradiente del vento □ (meteor.) wind sleeve, manica a vento □ wind speed, velocità del vento □ wind spout, turbine di vento □ (raro) wind-sucker, cavallo che respira rumorosamente □ wind-swept, battuto dai venti; spazzato dal vento □ (aeron.) wind tee, T d'atterraggio □ wind-tight, impenetrabile al vento □ (tecn.) wind tunnel, galleria del vento; galleria aerodinamica □ wind vane, banderuola □ (naut.) before (o down) the wind, col vento in poppa □ to break wind, fare un vento (eufem.); fare un peto □ (fig.) to cast (o to fling) prudence to the winds, abbandonare la prudenza □ (naut.) to come to the wind, orzare □ (caccia) to be down the wind of a wild animal, tenersi sottovento a un selvatico □ (fig.) to find out how the wind blows (o lies), sentire da che parte tira il vento; capire che aria tira □ (anche fig.) to get wind of, aver sentore di; fiutare: The fox got wind of the hunters, la volpe ha fiutato i cacciatori □ (slang) to get (o to have) the wind up, innervosirsi; prendersi paura; aver fifa □ to get one's second wind, riprendere fiato, riprendersi; (fig.) provare di nuovo □ (fam.) to hit sb. in the wind, colpire q. alla bocca dello stomaco (o al plesso solare); far perdere il fiato a q. □ (naut.) in the wind's eye, controvento □ (naut.) to keep away from the wind, poggiare □ (naut.) off the wind, col vento in poppa □ (naut.) on the wind, col vento in prua (o in faccia) □ (slang) to put the wind up sb., spaventare q., mettere paura a q. □ (fig. fam.) to raise the wind, procurarsi di riffa o di raffa il denaro occorrente □ to sail (o to be) close to the wind (o near the wind), (naut.) stringere il vento, andare all'orza; (fig.) camminare sul filo del rasoio □ (naut.) to sail in the eye (o in the teeth) of the wind, navigare nel letto (o nel filo) del vento □ (fig.) to see which way the wind is blowing, capire che aria tira (o come si mettono le cose) □ (fig.) to take the wind out of sb.'s sails, sgonfiare, smontare q. (fig.); fare abbassare la cresta a q. □ (fig.) to throw prudence to the winds, abbandonare la prudenza □ (caccia) to be up the wind of a wild animal, trovarsi sopravvento a un selvatico □ (anche fig.) to waste one's wind, sprecare il fiato □ (naut.) with the wind on the beam, col vento al traverso (o a mezza nave) □ (fig.) There is st. in the wind, qualcosa bolle in pentola (fig.); sta per accadere qualcosa.

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: wind, n.
wind (2) /waɪnd/
n.1 (anche elettron.) avvolgimento2 giro (di manovella o di carica)3 curva; svolta; voltata
(polit., mil.) wind-down, diminuzione, riduzione (della tensione, ecc.) □ wind-up, conclusione; fine; chiusura, epilogo; (di un meccanismo, orologio, ecc.) a carica □ (comm.) wind-up sale, vendita di liquidazione.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.