The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to jar

2 gennaio 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: to jar

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: jar, v.
to jar /dʒɑ:r/
A v. i.1 urtare emettendo un suono stridente; stridere: The brakes jarred as the car suddenly stopped, i freni stridettero quando l'automobile si fermò di botto2 dare ai nervi; urtare: His haughty tone jarred on my nerves, il suo tono altezzoso mi diede ai nervi; to jar on the ears, avere un suono sgradevole; urtare l'orecchio3 essere in stridente contrasto (con); stridere; stonare; fare a pugni; cozzare: Your tie jars with your shirt, la tua cravatta fa a pugni con la camicia; Their political ideas jar with mine, le loro opinioni politiche sono in netto contrasto con le mie
B v. t.1 urtare (provocando una scossa); far vibrare dolorosamente; scuotere; dare una scossa a: to jar one's knee, urtare dolorosamente il ginocchio2 far risuonare (o vibrare) per un urto improvviso3 (fig.) scuotere; scioccare: fui scosso dalla triste notizia.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.