The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to bump

27 ottobre 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: to bump

Sezione Inglese-ItalianoTavole di flessione: bump, v.
to bump /bʌmp/
A v. i.1 to bump against (o into), urtare (contro); andare a sbattere contro: to bump into st., andare a sbattere contro qc.; (autom.) tamponare qc.; I bumped against the table, sono andato a sbattere contro (o ho urtato) la tavola2 (fam.) to bump into, imbattersi in (q.); incontrare per caso (q.): DIALOGO  I'll see you Friday if I don't bump into you before, ci vediamo venerdì se non ci incontriamo per caso prima3 (con avv. o compl. di direzione) muoversi sobbalzando: The car bumped along, l'automobile procedeva sobbalzando
B v. t.1 urtare; andare a sbattere contro2 picchiare; battere; sbattere: I bumped my head on the step, ho picchiato la testa contro il gradino3 scuotere; far sobbalzare; spingere a scossoni (in una data direzione): He bumped the trolley down the ramp, spinse il carrello traballante giù per la rampa; to bump a child on one's knee, far saltellare un bambino sulle ginocchia; to bump st. out of the way, scostare qc. con uno spintone4 (slang USA) estromettere; rimuovere; mettere da parte; soppiantare5 (tur.) lasciare a terra (un passeggero prenotato su un volo)6  to bump up; to bump off, A7 (canottaggio) raggiungere e toccare (un'imbarcazione, ottenendo il diritto di precederla alla partenza nella gara successiva)
(slang) to bump and grind, (spec. di spogliarellista) ballare dimenando il bacino e facendo la mossa.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.