The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to row

11 luglio 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: to row


to row (1) /rəʊ/ (naut., sport)
A v. i.1 remare; vogare2 (di barca) andare a remi3 (canottaggio) far parte di un equipaggio (o di un armo)4 (sport) vogare (in una squadra): He rowed for England, era vogatore nella squadra inglese
B v. t.1 spingere coi remi; manovrare (una barca a remi)2 trasportare (o attraversare) in barca (a remi): I rowed him across the river, l'ho trasportato dall'altra parte del fiume (o l'ho traghettato) in una barca a remi
to row down, raggiungere e superare (in una gara di canottaggio) □ to row a fast stroke, vogare a ritmo sostenuto; tenere una buona vogata □ to row off course, andare (o vogare) sulle boe (per errore) □ to row over, vincere con facilità (una gara di canottaggio) □ to row a race, fare (o disputare) una gara di canottaggio □ to row stroke, essere il capovoga □ (di un armo) to be rowed out, essere esausto a forza di remare.



to row (2) /raʊ/
A v. i.(fam.) litigare; altercare: to row with sb., litigare con q.
B v. t.rimproverare severamente; sgridare aspramente.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.