The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

to commend

30 gennaio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: to commend


to commend /kəˈmɛnd/
v. t.1 (reggenza: to commend for, to commend on + sost.) encomiare; lodare: I commended my students on their good behaviour, ho lodato i miei alunni per la loro buona condotta; She commended him for his honesty, lo ha lodato per la sua onestà2 raccomandare: The new magazine has much to commend it, la nuova rivista si raccomanda per molti aspetti (o è per molti versi pregevole)3 (reggenza: to commend to + sost.) affidare; raccomandare: to commend one's soul to God, raccomandare l'anima a Dio; to commend st. to sb.'s care, affidare qc. alle cure di q.4 (arc. o form.) (reggenza: to commend to + sost.) salutare; ricordare: Commend me to your father, mi saluti (o mi ricordi a) suo padre.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.