The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

page

21 maggio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: page


page (1) /peɪdʒ/
n.1 (anche fig.) pagina: the sports pages, le pagine sportive (di un giornale); on page ten, a pagina dieci; a blank page, una pagina bianca; on the facing page, sulla pagina opposta; to turn the pages, voltare le pagine; That is a bad page in his life, quella è una brutta pagina nella sua vita2 (comput.) pagina: page break, interruzione di pagina
(giorn.) page make-up, impaginazione □ (tipogr.) page proofs, bozze impaginate □ (tipogr.) page setting, impaginazione □ (fam.) page three, la terza pagina di un giornale popolare (con donne nude, ecc.) □ (fam. antiq.) page turner, libro che si legge tutto di un fiato □ (fam. USA) to take a page from sb.'s book, copiare, imitare, seguire l'esempio di q.



page (2) /peɪdʒ/
n.1 (anche pageboy) (stor.) paggio2 fattorino d'albergo (in livrea)3 paggio (della sposa: a un matrimonio)
(a corte, ecc.) page of honour, paggio d'onore.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.