The Word of the Day

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

joke

1 aprile 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: joke


joke /dʒəʊk/
n.1 scherzo; burla: to play a joke on sb., fare uno scherzo a q.; I was having a joke with you, te l'ho detto (o fatto) per scherzo; He can take a joke, sa stare allo scherzo; non se la prende; Is this some kind of joke?, cos'è, uno scherzo?; practical joke, scherzo (per far apparire ridicolo q.); burla; tiro; as a joke, per scherzo; per burla; no joke, senza scherzi; sul serio; running joke, tormentone; cruel joke, scherzo crudele2 barzelletta; storiella; battuta; spiritosaggine: to tell jokes, raccontare barzellette; to crack a joke, fare una battuta; dire una spiritosaggine; not to see the joke, non capire la barzelletta; non capire che cosa ci sia da ridere; dirty (o cheap, rude) joke, barzelletta sconcia; a standing joke, un perenne argomento di battute3 (fam.) persona ridicola; pagliaccio; zimbello4 (fam.) cosa facilissima; scherzo5 cosa ridicola o grottesca; buffonata; presa in giro; farsa: The inspection was a joke, l'ispezione è stata una farsa
A joke's a joke!, basta scherzare!; adesso basta!; un bel gioco dura poco! □ the best of the joke, la cosa più divertente □ to be (o to get) beyond a joke, non fare più ridere; non essere più uno scherzo; essere diventata una cosa seria □ to be in on the joke, essere a parte (o complice) di uno scherzo, una sorpresa ecc. to make a joke of st., prendere qc. in scherzo (o sul ridere); ridere di qc. □ (fam.) It's no joke, non è una cosa da ridere; non è uno scherzo □ The joke's on him!, ha fatto la figura del cretino; si è fatto ridere dietro
FALSI AMICI: joke non significa gioco
SINONIMI: (battuta) jest, gag, quip, wisecrack, witticism.
Esercizio online

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.