WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

civilian

25/08/2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

civilian: sostantivo numerabile

 

The internet has opened avenues for scammers who are scanning around for such information from unsuspecting civilians.

Beloved by royals, celebrities and civilians alike, UK designer Aruna Seth creates lovely and timeless heels, wedges and flats.

They were not just dancers trying to be actors but apparently untrained civilians trying to be performers.

 

L’attrice inglese Elizabeth Hurley è assurta agli onori delle cronache per vari motivi, tra cui “vestire” i panni di Satana nel film del 2000 Indiavolato, essere stata fidanzata con Hugh Grant e aver presenziato con lui alla prima del film Quattro matrimoni e un funerale indossando un abito di Versace tenuto insieme da numerose spille da balia d’oro. Per noi, però, il nome di Liz Hurley resterà legato al fatto di aver sdoganato un nuovo – e oggi usatissimo – significato di una parola molto comune.

Trovare la citazione esatta è impossibile, ma pare che l’attrice stesse cercando un cavaliere che l’accompagnasse a una prima cinematografica e, riferendosi a chi non fa parte del mondo dello spettacolo, abbia usato il termine ‘civilian’

In inglese, civilian identifica coloro che non appartengono né alle forze armate né alle forze di polizia: d’accordo, il padre di Liz Hurley era un ufficiale dell’esercito, ma è sembrato decisamente fuori luogo che un’attrice e modella si paragonasse implicitamente a chi rischia la vita nello svolgimento delle proprie mansioni. Questo uso di civilian per riferirsi a chi non fa parte di una data professione, e quindi non può capirne problemi ed esigenze, è ormai diffusissimo.

 

Origini del termine

 

L’aggiunta di un nuovo significato per estensione è uno dei modi più comuni con cui si introducono nuovi sensi nella lingua inglese.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.