WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Black Friday

29/11/2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Black Friday – sostantivo

 

Last year's Black Friday saw shoppers in the UK fighting over bargains, websites crashing and delivery companies struggling to cope.

Black Friday UK 2015 is here this year it's less about punching another shopper and more about finding deals online.

The retailer widely recognised for making Black Friday mainstream in the UK has turned its back on the event this year and will not be participating.

 

Il Black Friday, la giornata di sconti e offerte speciali, è un’usanza americana che risale almeno agli anni ’30. Per negozi e aziende rappresenta l’opportunità di spingere la gente a fare acquisti all’indomani del Thanksgiving, il Giorno del Ringraziamento, che cade sempre il quarto giovedì di novembre. Come spiegarne l’adozione nel Regno Unito e in molti altri Paesi europei, tra cui l’Italia, se non con il progresso inarrestabile della globalizzazione? Non a caso dietro l’idea del Black Friday come giornata di sconti pazzi ci sono colossi della distribuzione mondiale quali Amazon e Walmart, con la complicità dei media.

 

Origini del termine

 

Il Black Friday prende il nome dal traffico congestionato dovuto agli acquirenti a caccia di offerte e occasioni speciali. Di solito, i giorni definiti black sono giornate funestate da crisi o disastri, soprattutto economico-finanziari, dal Black Thursday e Black Tuesday che segnarono l’inizio della Grande crisi del ’29 fino al Black Monday del 1987 quando crollarono le Borse valori di tutto il mondo. Strano dunque che un tale epiteto sia attribuito alla giornata che dà inizio alla frenesia degli acquisti natalizi.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.