WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

millennial

16/08/2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

millennial – sostantivo

millennial – aggettivo

 

Millennials are less likely to have had sex than any other generation since the 1920s with a marked rise in the proportion of people embracing celibacy in their early 20s, according to a new study.

 Tech-savvy? Narcissistic? Open-minded? What does being a millennial really mean?

 The Millennial generation follows Generation X in order of demographic cohorts.

 Millennial customers — 80 million in the U.S. alone — are about to become the most important customers your business has ever seen.

 

Si sa, ai giornalisti piace etichettare le diverse generazioni. Un termine che circola con insistenza da qualche anno è millennial, appellativo con cui ci si riferisce ai giovani del nuovo millennio, quelli nati tra la fine degli anni ’80 e la metà dei ’90. Il motivo per cui se ne parla è che, perlomeno nel Regno Unito, questi giovani si vedono negate opportunità che le generazioni precedenti davano per scontate: l’istruzione superiore gratuita, un posto di lavoro stabile, la possibilità di comprare la prima casa… tutte cose che contribuiscono alla loro generale insicurezza del futuro.

 

Origini del termine

 

L’aggettivo millennial risale al XVII secolo, mentre il sostantivo pare sia stato coniato da William Strauss e Neil Howe nel 1987, in uno studio da loro pubblicato, per riferirsi ai nati nel 1982 e che avrebbero dunque raggiunto la maggiore età nel 2000.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.