WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

social care

02/06/2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

social care – sostantivo non numerabile

Labour and the Lib Dems said the Conservative social care policy was "in meltdown".

Find out everything you need to know about working in the social care sector from what roles are available to the key issues.

Lo scorso aprile, quando la premier britannica Theresa May ha indetto a sorpresa le elezioni anticipate per l’8 giugno prossimo, l’ha fatto per rafforzare la sua maggioranza parlamentare cavalcando l’onda della popolarità di cui gode(va) nei sondaggi e ha impostato tutta la campagna elettorale sulla necessità quasi ‘patriottica’ di votare Tory in modo da affrontare con un mandato solido i difficili negoziati legati alla Brexit.

È probabile che la May vinca le elezioni e ottenga la maggioranza di cui ha bisogno, ma se questa dovesse risultare inferiore alle aspettative sarà per via della social care, cioè i servizi socio-assistenziali erogati ad anziani e disabili sia in ambito domestico che in strutture di ricovero.

Il manifesto elettorale-programmatico dei Conservatori prevedeva infatti che anziani e disabili non solo pagassero di tasca propria l’assistenza presso case-residenza, come già accade, ma anche quella in ambito domestico: lo stato avrebbe recuperato i costi delle prestazioni alla morte del paziente-contribuente, fatte salve 100 mila sterline da assegnare agli eredi. La proposta ha scatenato una bufera di critiche che hanno costretto la premier a fare una rapida marcia indietro e ad affermare che ci sarà un tetto alle spese che gli anziani saranno chiamati a sostenere (ma a oggi la cifra non è stata specificata). Dato che lo zoccolo duro dell’elettorato conservatore sono proprio gli anziani del ceto medio, proprietari di casa, che hanno visto il valore di mercato del loro immobile aumentare vertiginosamente nel corso dei decenni, molti di loro potrebbero avere un ripensamento alle urne…

Origini del termine

Social care nasce dalla fusione dell’aggettivo social e del sostantivo care, e risale al XIX secolo.

Traduzione di Loredana Riu

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.