WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

plogging

05/03/2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

plogging – sostantivo non numerabile

plogger – sostantivo

While you might love the comfort and safety of hygge, prepare yourself for something a little more active – plogging.

“It’s good for both the environment and ourselves,” says Anna Christopherson, the 43-year-old Swede who runs Edinburgh’s first plogging group.

A passing walking tour gives us some confused looks, but we ploggers carry on regardless.

Poco più di un anno fa abbiamo parlato di hygge, concetto e termine di origine danese che ha conquistato ammiratori un po’ ovunque. Anche la parola di questa settimana viene dal nord, dalla Svezia per la precisione, ma scordatevi il quadretto idilliaco ‘cioccolata calda davanti al caminetto’ e preparatevi a qualcosa di molto più attivo. Sì, perché il plogging, la nuova tendenza in voga nel Paese e recentemente esportata in tutta Europa, consiste nel raccogliere i rifiuti che incontriamo lungo il percorso mentre facciamo footing, tenendoci in forma e contribuendo allo stesso tempo a salvaguardare l’ambiente. Cosa c’è di meglio, a fronte del recente allarme per la quantità di plastica che sta sommergendo il pianeta, oceani inclusi? Il plogging si può praticare in solitario, ovviamente, ma è molto più divertente e appagante se si è in gruppo.

Origini del termine

Plogging è una parola composta formata dal termine svedese ‘plocka upp’, ovvero ‘raccogliere’ e dall’inglese jogging.

Traduzione di Loredana Riu

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.