WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

WordWatch Tag giornalismo

7900937682_ebdf0a497f_z

RINO

La politica è terreno fertile per i neologismi, soprattutto nei periodi di turbolenza politica.

Liz Potter 09/02/2018
9336869047_94d44e7956_z

Parole dell’anno 2017 – Terza parte

L’ultimo dizionario ad annunciare la parola dell’anno è l’australiano Macquarie, che attende la fine dell’anno prima di pronunciarsi.

Liz Potter 31/01/2018
2258264771_6ab3fb4c29_z

gig economy

Con gig economy si intende un modello economico in cui certe categorie di lavoratori svolgono attività autonoma, da freelance o con contratti temporanei, invece che su base continuativa e a tempo indeterminato.

Liz Potter 05/01/2018
37850392005_3403acc933_z

throw shade

La locuzione verbale throw shade nasce nella cultura drag nera e latino-americana a New York ed entra nel linguaggio comune negli anni 1990.

Liz Potter 12/12/2017
2669110332_5135b60189_z

upskirt

Questa forma particolarmente odiosa di molestia sessuale potrebbe presto diventare reato grazie all’iniziativa di Gina Martin, una ragazza rimastane vittima durante un concerto la scorsa estate

Liz Potter 01/12/2017
5001392020_a6f21ebe76_z

Property ladder

Nel Regno Unito la percentuale di chi possiede la casa in cui vive rispetto a chi vi abita in affitto è sempre stata alta; oggi però, il prezzo medio di un immobile supera di otto volte lo stipendio medio

Liz Potter 22/11/2017
3751475302_3424db1d82_z

BME/BAME

La diffusione di termini come BME e BAME si spiega col fatto che essi rappresentano un modo conveniente e succinto per riferirsi a tematiche complicate e delicate

Liz Potter 13/11/2017
3043359090_065080dc5e_z

Augmented reality

La realtà aumentata, ovvero la tecnologia che sovrappone particolari virtuali all’immagine reale, integrandola e creando un unico ambiente, spalancherà le porte su orizzonti inimmaginabili, ci dicono.

Liz Potter 06/11/2017
36788552164_8fc40fdd5b_z

Car crash

Chiamatela curiosità morbosa, mancanza di civiltà, pessima abitudine: certo è che è dura resistere alla tentazione di rallentare per guardare un incidente

Liz Potter 23/10/2017
14817037175_cc2615a2dd_z

Take a knee

La locuzione take a knee (o meno di frequente take the knee) viene dal football americano e descrive l’azione del quarterback della squadra in vantaggio che, a pochi secondi dalla fine, si inginocchia (poggiando un solo ginocchio a terra) con la palla in mano per fermare il gioco lasciando trascorrere il tempo.

Liz Potter 16/10/2017