WordWatch

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

WordWatch Tag società

6987034821_4d6bd08758_z

breastapo

Il Regno Unito ha uno dei tassi di allattamento più bassi del mondo, con tantissime donne che iniziano ad allattare ma interrompono precocemente, spesso molto prima di quanto vorrebbero o di quanto sia ideale per la salute del bambino.

Liz Potter 13/07/2018
7727009998_2ce250c81c_z

silo

La metafora del silo è stata introdotta nel linguaggio della gestione aziendale alla fine degli anni 1980 da Phil S. Ensor, che coniò la locuzione functional silo syndrome per descrivere i problemi individuati nelle aziende presso le quali lavorava in veste di consulente.

Liz Potter 21/06/2018
12562490463_e1e7262b34_z

boys’ club

Un boys’ club è un’associazione di promozione sociale che offre attività per i ragazzi svantaggiati o vulnerabili, ma questo significato letterale è ben lontano dal senso figurato.

Liz Potter 02/06/2018
8593323243_8fc1ce38bd_z

echo chamber

Un aspetto deleterio dei social media è la tendenza dei suddetti a creare echo chambers, ovvero camere di risonanza, stanze degli specchi.

Liz Potter 25/05/2018
36412956086_b0b5d8dcda_z

smombie

Smombie è una parola macedonia composta da smartphone e zombie.

Liz Potter 16/05/2018
5550936666_7b9ae418e6_z

microtarget

Il recente scandalo legato a Cambridge Analytica e all’uso spregiudicato della profilazione dei dati di milioni di utenti Facebook ha portato alla ribalta il termine microtargeting.

Liz Potter 27/04/2018
14281918126_6a4525a32e_z(1)

kompromat

Uno dei termini affacciatosi alla ribalta lo scorso anno è kompromat, contrazione russa che identifica informazioni e/o materiale compromettenti usati per danneggiare un concorrente o un avversario politico.

Liz Potter 26/02/2018
5653819568_1e37db21d0_z

SJW

Alzi la mano chi non è a favore della giustizia sociale.

Liz Potter 19/02/2018
7900937682_ebdf0a497f_z

RINO

La politica è terreno fertile per i neologismi, soprattutto nei periodi di turbolenza politica.

Liz Potter 09/02/2018
9336869047_94d44e7956_z

Parole dell’anno 2017 – Terza parte

L’ultimo dizionario ad annunciare la parola dell’anno è l’australiano Macquarie, che attende la fine dell’anno prima di pronunciarsi.

Liz Potter 31/01/2018