Questa sera, su Rai Movie ore 21:20, il Morandini vi consiglia: 48 ore


48 ore48 HRSUSA 1982GENERE: Poliz. DURATA: 97′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: Walter HillATTORI: Nick Nolte, Eddie Murphy, Annette O'Toole, James Remar, Frank McRae, David Patrick Kelly, Sonny Landham, Brion James
Jack, gagliardo poliziotto bianco, e Reggie, bricconcello nero tirato fuori per 48 ore dal penitenziario, danno la caccia a uno psicopatico evaso che scorrazza per San Francisco ammazzando poliziotti. Il tema conduttore è la battaglia che i due ingaggiano per conquistarsi il rispetto reciproco e diventare amici per la pelle. Dissonante risultato di una lotta tra regia e sceneggiatura che non a caso porta quattro firme (Roger Spottiswoode, Larry Gross, Steven E. de Souza e W. Hill), è un film in cui non si riesce a capire dove finiscano gli stereotipi del genere e dove cominci l'abilità di Hill nel trasfigurarli con lo stile e l'ironia. Sostenuto dalla funzionale fotografia di Ric Waite, da un'incalzante colonna musicale rock e da un'agile dialogo di coprolalia rampante, è un violento thriller urbano che deve il suo successo di pubblico al clamoroso esordio sul grande schermo di E. Murphy e alle sue risatacce. Seguito dal deludente Ancora 48 ore.