Il film di oggi è: Harry Potter e i doni della morte – Parte 2

Il MorandiniHarry Potter e i doni della morte – Parte 2Harry Potter and the Deathly Hallows: Part 2GBUSA 2011GENERE: Fant. DURATA: 130′ FOTOGRAFIA: 3D VISIONE CONSIGLIATA: RAG.CRITICA: 3 PUBBLICO: 5REGIA: David YatesATTORI: Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Ralph Fiennes, Helena Bonham Carter, Jim Broadbent, Robbie Coltrane, Warwick Davis, Maggie Smith
Harry, con gli inseparabili Hermione e Ron, accolti trionfalmente a Hogwarts da Neville Paciock con il suo esercito di dissidenti, danno il via a una furiosa battaglia durante la quale scopre che Piton nasconde uno straziante segreto determinante per la vittoria finale di Harry e dei suoi. L’8° e ultimo film della saga si chiude nel sottofinale con un epilogo sereno e scherzoso 19 anni dopo. La saga aveva già vinto 3 battaglie: in libreria, al botteghino e nell’affollata arena della cultura popolare mondiale. Con quasi 8 miliardi di dollari incassati con 8 film è la saga di maggior successo della storia. Per la Warner David Heyman ha prodotto tutti i film dopo aver letto e prenotato nel 1997 il 1° romanzo non ancora pubblicato. J.K. Rowling ha venduto quasi 500 milioni di copie, tradotta in 88 lingue e distribuita in 200 paesi. Steve Kloves li ha sceneggiati e Stuart Craig ha disegnato le scenografie di tutti, mentre Yates ha diretto gli ultimi 4. I responsabili degli effetti speciali, trucchi, creature animatroniche raggiungono qui vette altissime: l’attacco del fuoco è memorabile; le ambientazioni (in esterno e in interno), sempre più cupe e permeate di dolore, morte, minaccia, sono di grande efficacia; lo scontro finale che non tutti i seguaci della saga hanno apprezzato è spettacolare. Conclusione un po’ cinica: in fondo, è una questione di bacchette magiche.
AUTORE LETTERARIO: Joanne K. Rowling