Il film di oggi è: Io sono leggenda

Questa sera, su Italia 1 ore 21:25Il Morandini consiglia:

Io sono leggendaI Am LegendUSA 2007GENERE: Fantasc. DURATA: 101′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 5REGIA: Francis LawrenceATTORI: Will Smith, Alice Braga, Charlie Tahan
Tra gli attori di Hollywood nel 1° decennio 2000 Will Smith è il campione d’incassi: i suoi film hanno rastrellato, dicono, 4 miliardi di dollari nel mondo. Iniziata la carriera come cantante di successo, qui è protagonista assoluto di quello che è in buona parte (con qualche flashback esplicativo) un monologo, coniugando energia fisica e una vasta gamma di sfumature psicologiche. È difficile recitare senza interlocutori, saper parlare a un cane, manichini, oggetti. A New York, e forse nel mondo, Robert Neville è l’unico superstite sano di un’epidemia provocata dall’uomo, ma deve vedersela con gli Infetti, mutanti umanoidi di ottusa bestialità aggressiva. Non si danno spiegazioni sulla loro sopravvivenza, come è appena accennata la denuncia critica della biologia molecolare che ha scatenato il virus. Sarebbe ingenuo pretenderlo da un film (150 milioni di dollari di cui 5 solo per la mastodontica scena del ponte che crolla) che vuole soprattutto dare emozioni. 2ª regia di Lawrence, è la 3ª trasposizione del noto romanzo (1954) di Richard Matheson che aprì la strada alla SF venata di horror. Scritto da Mark Protosevich e Akiva Goldsman. La 1ª parte è migliore della 2ª dove, imperversando gli Infetti, si passa a una violenza convenzionale e risaputa. Enorme successo mondiale grazie anche a una squadra tecnica di prim’ordine, anzitutto per la scenografia di Naomi Shohan, aiutata dagli effetti digitali (Janek Sirrs). Fotografia dell’australiano Andrew Lesnie (Il signore degli anelli).
AUTORE LETTERARIO: Richard Matheson