Il film di oggi è: Mission: Impossible III

Il MorandiniMission: Impossible IIIMission: Impossible IIIUSA 2006GENERE: Avv. DURATA: 125′ VISIONE CONSIGLIATA: RAG.CRITICA: 3 PUBBLICO: 4REGIA: J.J. AbramsATTORI: Tom Cruise, Philip Seymour Hoffman, Ving Rhames, Billy Crudup, Michelle Monaghan, Jonathan Rhys Meyers, Keri Russell, Maggie Q, Laurence Fishburne
Ethan Hunt ha scelto di dedicarsi all’addestramento di nuovi agenti dell’IMF, con l’intenzione di sposare Michelle, che non sa nulla del suo passato. Le cose cambiano quando entra in scena un trafficante di armi psicopatico e privo di coscienza, che gli rapisce l’amata per ottenere da lui quello che vuole. Quel che meno conta anche in questo 3° capitolo è proprio la trama. Buon film d’azione, ricco di spie, controspie, inseguimenti, conflitti a fuoco, scazzottate ed esplosioni di sequestri e torture, per colorire l’eterna lotta tra il Male e il Bene. La parte più interessante del film – meno giallo di quello di De Palma e meno rocambolesco di quello di Woo – diretto da Abrams (creatore del serial TV Lost) riguarda i rapporti del protagonista con gli altri membri della squadra e l’analisi del conflitto tra vita privata e “lavoro” di un agente segreto. Hoffman disegna la figura di un memorabile cattivo.