Il film di oggi è: The Bourne Supremacy

Il Morandini consiglia:

The Bourne SupremacyThe Bourne SupremacyUSA 2004GENERE: Thrill. DURATA: 108′ VISIONE CONSIGLIATA: RAG.CRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Paul GreengrassATTORI: Matt Damon, Franka Potente, Brian Cox, Julia Stiles, Karl Urban, Gabriel Mann, Joan Allen, Marton Csokas
Seguito di The Bourne Identity, scritto da Tony Gilroy che ha adattato il 2° romanzo (Doppio inganno) della trilogia di Robert Ludlum dedicata a Jason Bourne. Braccato anche a Goa (India) dai suoi ex colleghi, per vendicare l’assassinio della compagna Marie e svelare l’enigma del suo passato porta l’attacco al cuore dell’Agenzia. Per arrivarci deve passare per Mosca dove affronta la mafia russa e soprattutto chiede perdono dei suoi misfatti a una delle loro vittime. È il momento più interessante di questo thriller spionistico che può essere letto come una metafora a) in chiave storico-politica, del pentimento della parte migliore degli americani per i propri crimini imperialistici; b) in chiave esistenzialistico-kafkiana, della vita come persecuzione insensata ed enigmatica ricerca della propria identità. Se nel prequel la valenza metaforica era una vernice, ora è un intonaco: la struttura muraria rimane l’azione adrenalinica con un sovrappiù di stile e di originalità nell’uso degli effetti speciali dovuta alla mano di P. Greengrass, maestro nel proiettare lo spettatore dentro lo schermo.
AUTORE LETTERARIO: Robert Ludlum