Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Tigerland

26 febbraio 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Rai4 ore 21:10, il Morandini vi consiglia: Tigerland


TigerlandTigerlandUSA 2000GENERE: Guerra DURATA: 101′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 1REGIA: Joel SchumacherATTORI: Colin Farrell, Matthew Davis, Clifton Collin Jr., Thomas Guitry, Shea Whigham, Russel Richardson, Nick Searcy
Louisiana, 1971. Il soldato Bozz, indisciplinato causidico e casinista piantagrane, scova cavilli per fare riformare i compagni più fragili prima del trasferimento a Tigerland, duro campo dove si simula la guerra nel Vietnam. Strano film a molti livelli. Basso costo (4 settimane di riprese, fotografia in 16 mm decolorata negli esterni), attori quasi sconosciuti, viet movie a tempo scaduto all'insegna di una pericolosa ma fertile ambiguità in bilico tra il militarismo e la sua critica, omaggio ai soldati nati per combattere, dunque per uccidere, ma capaci di restare uomini. Scritto (con Michael McGruther) da Ross Klavan che a Tigerland ci andò. Gli fa da portavoce il personaggio di Paxton, amico di Bozz, di cui racconta le gesta. Una volta tanto, la cinecamera a spalla ha la sua vera necessità, e, guidata dal regista, la fotografia del bravo Matthew Libatique è bella e funzionale. Personaggi già visti e dialoghi già ascoltati, ma qui risultano rigenerati, vivi. Passato inosservato.


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.