La parola di oggi è: algebra
SILLABAZIONE: àl–ge–bra

àlgebra / ˈaldʒebra/

[arabo al-ǧabr ‘ristabilimento, restaurazione’ ☼ sec. XIII]

s. f.

1 ramo della matematica che studia le operazioni e gli insiemi dotati di operazioni | algebra classica, che si occupa del calcolo letterale e delle equazioni algebriche, assumendo come operazioni quelle dell’aritmetica | algebra astratta, moderna, che si occupa delle operazioni non particolarizzate, ma circoscritte da opportune proprietà formali

2 (fig., fam.) cosa complicata, difficile da capire: la conferenza era algebra per lui

La parola è tratta da:
lo Zingarelli
Vocabolario della lingua italiana
di Nicola Zingarelli
Zanichelli editore