Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

The Conspirator

5 agosto 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Questa sera, su Rai5 ore 21:15, il Morandini vi consiglia: The Conspirator


The ConspiratorThe ConspiratorUSA 2010GENERE: Dramm. DURATA: 122′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3,5 PUBBLICO: 2REGIA: Robert RedfordATTORI: Robin Wright (Robin Wright Penn), James McAvoy, Kevin Kline, Evan Rachel Wood, Tom Wilkinson
Se l'8° film di Redford è il suo migliore, il merito è soprattutto della sceneggiatura, più volte riscritta dal giornalista James D. Solomon (con Gregory Bernstein), e dell'esordiente TAFC (The American Film Company) che gli ha fornito ottimi mezzi e un cast di prim'ordine. 15 aprile 1865: due settimane dopo la fine della guerra civile, a 55 anni Abraham Lincoln, presidente degli Stati Uniti, è ucciso a teatro dall'attore sudista John Wilkes Booth. È la storia di un complotto sudista per mettere in crisi il governo e l'esito stesso del sanguinoso conflitto civile (più di 600 000 morti). E di un processo contro 8 accusati, 7 uomini e Mary Surratt, madre di uno degli imputati e proprietaria della pensione dove si riunivano. Le analogie con la reazione di Washington dopo gli attentati dell'11-9-2001 sono ben marcate. Pur credendola colpevole, giovane capitano nordista è costretto a difendere la vedova Surratt in un procedimento la cui fine è predeterminata: deve concludersi con la condanna all'impiccagione di tutti: silent enim leges inter arma, in periodo di guerra la legge tace. Attori funzionali a ogni livello e 2 eccellenti protagonisti (lo scozzese McAvoy e la Wright). Fotografia di Newton Thomas Sigel, ispirata a Caravaggio e Rembrandt. Esterni a Savannah (Georgia).


Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.