Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Il mucchio selvaggio

21 novembre 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Il mucchio selvaggio

Oggi in seconda serata, su Rete 4 ore 23:35Il Morandini consiglia: 

Il mucchio selvaggioThe Wild BunchUSA 1969GENERE: West. DURATA: 144′ (134′) VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 5 PUBBLICO: 4REGIA: Sam PeckinpahATTORI: William Holden, Robert Ryan, Edmond O'Brien, Ernest Borgnine, Warren Oates, Emilio Fernandez, Bo Hopkins, Albert Dekker, Strother Martin, Ben Johnson
Nel 1914, mentre in Messico infuria la rivoluzione, dopo una rapina in banca, che coincide con un'imboscata tesagli dalla compagnia ferroviaria e che si conclude con una strage di civili, Pike Bishop guida i suoi cinque complici verso il confine col Messico, inseguito da un manipolo di cacciatori di taglie al comando di un ex bandito. In Messico si riscattano morendo nell'impari lotta contro le forze di un generale fellone in difesa del popolo oppresso. Insieme alle pagine di forza visionaria nel loro manierismo barocco, specialmente nelle scene di battaglia (che suscitarono negli USA roventi polemiche per la loro violenza), questo memorabile western Warner/Seven Arts offre negli intervalli di quiete momenti altrettanto significativi in chiave di malinconica elegia sul tramonto di un'epoca. Quella di Peckinpah, romantico che nega di esserlo, è la risposta alla cinica retorica del western all'italiana. Ebbe 2 candidature agli Oscar per la sceneggiatura di Walon Green e le musiche di Jerry Fielding. Fotografia del grande Lucien Ballard.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.