Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Jimmy Bobo – Bullet to the Head

14 aprile 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Jimmy Bobo - Bullet to the Head

Questa sera, su Rai3 ore 21:15Il Morandini consiglia:
Jimmy Bobo - Bullet to the HeadJimmy Bobo - Bullet to the HeadUSA 2012GENERE: Avv. DURATA: 92′ VISIONE CONSIGLIATA: SCRITICA: 3 PUBBLICO: 2REGIA: Walter HillATTORI: Sylvester Stallone, Sung Kang, Jason Momoa, Christian Slater, Sarah Shahi, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Weronika Rosati
James Bonomo, Jimmy Bobo per gli amici, è un killer di poche parole, bianco, in età da pensione, quasi asociale e incapace di usare un cellulare. Taylor Kwon è un giovane detective di origine coreana, ligio al dovere, che vive il Blackberry come una parte di sé. I due si detestano cordialmente, ma sono costretti a unire gli sforzi per farla pagare alla banda criminale che troppe ne ha combinate a entrambi e che intende speculare su New Orleans, città già devastata da eventi naturali. Ottimo regista d'azione, Hill torna a dirigere dopo una decina d'anni, Sly ritrova la verve d'un tempo, e sembra di vedere un film anni '80, quasi una variante aggiornata e a ruoli invertiti di 48 ore. Tecnologia a parte, nulla è cambiato: un tuffo nel passato, senza nostalgia, ispirato dal fumetto di Alexis Nolent, pseudonimo Matz, illustrato da Colin Wilson. Distribuito da Buena Vista International.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.