Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

Effetti collaterali

16 febbraio 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: Effetti collaterali

Questa sera, su Rete 4 ore 23:30, Il Morandini consiglia:
Effetti collateraliSide EffectsUSA 2013GENERE: Dramm. DURATA: 106′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3 PUBBLICO: 2REGIA: Steven SoderberghATTORI: Jude Law, Rooney Mara, Carmen Pelaez, Marin Ireland, Channing Tatum, Polly Draper, Catherine Zeta-Jones
Dentro e fuori dall'ospedale Bellevue di New York agiscono Emily e il dottor Banks sotto il segno dell'Abrixa, psicofarmaco sintetizzato da lui e prescritto a lei dopo che, grazie all'uscita dal carcere del marito dopo 4 anni, affonda in una depressione agitata, uccidendo il coniuge a coltellate. Il tutto serve allo sceneggiatore Scott Z. Burns per affrontare il tema della responsabilità: chi è il vero colpevole dell'omicidio? Il film “non è quel che sembra grazie a una hitchcockiana abilità nel ribaltare i punti di vista in corso di racconto, a numerose deviazioni di genere e a quei medicinali descritti come un veleno che entra nella mente e paralizza” (C. Bartolini). L'iperattivo Soderbergh (più di 1 titolo all'anno) firma anche fotografia e montaggio col nome dei propri genitori e offre alla Mara un bel ruolo di sottorecitazione, a Law il solito personaggio ambivalente e alla Zeta-Jones la posta omoerotica in gioco.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.