Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

The Search

14 ottobre 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: The Search

Questa sera, su RaiMovie ore 21:10Il Morandini consiglia:     
The SearchThe Search (2)Fr. 2015GENERE: Dramm. DURATA: 149′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: Michel HazanaviciusATTORI: Maksim Emelyanov, Zukhra Duishvili, Abdul-Khalim Mamtutsiev, Bérénice Bejo, Annette Bening
1999, durante la seconda guerra in Cecenia, le vicende di 4 personaggi si intrecciano: un ragazzino di nome Hadji riesce a fuggire con il fratellino in fasce dal suo villaggio dopo che i genitori sono stati massacrati dai russi, credendo che anche Raïssa, la sorella maggiore, sia morta. Abbandona il piccolo presso una famiglia che possa occuparsene, incontra Carole, capo delegazione per l'Unione Europea e tra i due si crea un legame che cambierà entrambi. Intanto Raïssa, ritrovato il fratellino neonato, lo cerca disperatamente, mentre Kolia, un giovane russo, arruolato per forza, viene stravolto dalla realtà della guerra. Vinto l'Oscar (con The Artist) e prodotto il documentario di Glucksmann, David Hazan e Pierre Mezerette sul genocidio in Ruanda, Hazanavicius si ispira all'omonimo film di Zinnemann (1948, uscito in Italia col titolo Odissea tragica) ambientato durante la seconda guerra mondiale per raccontare – purtroppo peccando in prolissità – storie, che consentano alla gente di capire, attraverso la commozione più vera, che cosa è successo, che cosa succede in Cecenia, per confutare l'assurda teoria che tutti i Ceceni sono terroristi, per riaffermare l'atrocità della guerra, la ferocia dell'essere umano.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.