Il film del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

I guardiani della galassia

5 febbraio 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

Il film di oggi è: I guardiani della galassia

Questa sera, su Rai4 ore 21:00Il Morandini consiglia:
I guardiani della galassiaGuardians of The GalaxyUSA-GB 2014GENERE: Fant. DURATA: 121′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 3 PUBBLICO: 3REGIA: James Gunn (2)ATTORI: Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Lee Pace, Michael Rooker, Karen Gillan
Risucchiato nello spazio alla morte della madre, il piccolo Peter è allevato da un umanoide blu insieme ai fuorilegge Ravager. Diventato un audace avventuriero dello spazio – che ascolta sempre la musicassetta che aveva il giorno del rapimento – entra in possesso di una sfera dai poteri misteriosi su cui vuol mettere le mani il perfido Ronan per distruggere il pianeta Xandar. Ovviamente il nostro eroe sventerà il micidiale piano con l'aiuto di Rocket, un procione mago della meccanica e delle armi, il suo amico Groot, una creatura dalle sembianze di albero, la bella e dannata Gamora dalla pelle verde e il grosso e vendicativo Drax. I personaggi provengono dai fumetti Marvel Comics, creati da Arnold Drake (testi) e Gene Colan (disegni) e apparsi per la prima volta nel 1969, ed è evidente che questo è il primo capitolo di una nuova saga. I personaggi – meno popolari di altri della stessa casa – sono riusciti e simpatici, ma il vero punto di forza del film è l'ironia, lo spirito sempre un po' beffardo di Gunn che non si prende mai troppo sul serio e mescola in giuste dosi commedia, avventura, sentimenti, dramma e divertimento. Non mancano battute brillanti e mai banali, scene spettacolari e una serie di riusciti cammei. Ottima colonna musicale con canzoni degli anni '70.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.