Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

La parola del giorno è: blesser

31 maggio 2008
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

blesser /blese/
A v. tr. (► coniug. 3 aimer)1 ferire: blesser q. grièvement, mortellement, ferire q. gravemente, mortalmente; blesser q. d’un coup de couteau, ferire q. con una coltellata2 ferire, far male: la lumière trop vive blesse les yeux, la luce troppo forte ferisce gli occhi; des sons discordants qui blessent les oreilles, suoni discordanti che feriscono le orecchie; ces souliers me blessent, queste scarpe mi fanno male3 (fig.) ferire, offendere: blesser l’amour propre de q., ferire l’amor proprio di q.; blesser q. dans son orgueil, ferire q. nell’orgoglio; blesser q. au vif, ferire q. nel vivo
B se blesser v. pron.ferirsi, riportare una ferita.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.