Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

m?urs

30 luglio 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: m?urs

mœurs /mœʀ o (fam.) mœʀs/
s. f. pl.1 costume (m. sing.), costumi (m.): les mœurs d'une époque, i costumi di un'epoca; femme de mœurs faciles, donna di facili costumi; attentat aux mœurs, offesa al buon costume; certificat de bonne vie et mœurs, certificato di buona condotta les mœurs du Moyen Âge, i costumi del Medio Evo; faire une étude de mœurs, fare uno studio di costume; (fam.) quelles mœurs!, drôles de mœurs!, en voilà des mœurs!, che razza di abitudini! (dir.) bonnes mœurs, buoni costumi; police des mœurs, (ellitt.) les mœurs, sezione della polizia francese equivalente alla squadra del buon costume2 vita (sing.), abitudini, costumi (m.): les mœurs des fourmis, la vita delle formiche.
NOTE DI CULTURA: A differenza dell'italiano, il francese conserva il termine latino mores, ma non solo e non tanto nell'accezione di costumi, quanto in quella di attitudine verso il bene e il male. Dopo Le siècle de Louis XIV (1751), Voltaire (1694-1778) pubblicò Essai sur les mœurs et l'esprit des nations et sur les principaux faits sur l'histoire depuis Charlemagne jusqu'à Louis XIII (1753, edizione definitiva 1769), modello della cosiddetta histoire philosophique ou critique illuministica. Al centro della trattazione sono appunto les mœurs et l'esprit des nations, ossia ciò che in seguito sarà definito () civilisation. Pensato in diretta polemica con il Discours sur l'histoire universelle (1681) di Jacques-Bénigne Bossuet (1627-1704), il saggio segna una pietra miliare nella nascita del moderno () historisme o historicisme, come riconosceranno gli storici tedeschi di questo orientamento del pensiero, in primo luogo perché opera una () coupure con la tradizionale théologie de l'histoire.
La prima parte della () Comédie humaine di Balzac si intitola Études de mœurs.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.