Le Mot du jour

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

réussir

26 gennaio 2018
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: réussir


réussir /ʀeysiʀ/
A v. intr. (coniug. 4 finir; aus. avoir)1 riuscire: réussir dans les affaires, dans son métier, riuscire negli affari, nel proprio mestiere; indolent comme il est, il ne réussira jamais dans la vie, indolente com'è, non riuscirà mai nella vita; il réussit très bien en mathématiques, riesce molto bene in matematica il n'a pas réussi à le convaincre, non è riuscito a convincerlo l'expérience a parfaitement réussi, l'esperimento è perfettamente riuscito2 aver successo: ses démarches ont réussi, i suoi interventi hanno avuto successo3 andar bene: tout lui réussit, rien ne lui réussit, gli va bene tutto, non gliene va bene una4 attecchire: la vigne ne réussit pas partout, la vite non attecchisce dappertutto5 funzionare, riuscire: c'est une plaisanterie qui réussit à tous les coups, è uno scherzo che riesce sempre6 essere promosso: réussir à ses examens, essere promosso agli esami7 réussir à q., giovare a q.: l'air de la mer lui réussit, l'aria di mare gli giova; la chaleur ne me réussit pas, non sopporto il caldo
B v. tr.1 far bene: j'ai réussi, je n'ai pas réussi les crêpes, le crêpe mi sono venute bene, male; son tailleur n'a pas réussi ce costume, al suo sarto, questo vestito è venuto male; réussir un examen, une épreuve, superare un esame, una prova; il a réussi, il n'a pas réussi son coup, gli è andata bene, male2 azzeccare: le peintre a réussi son portrait du premier coup, il pittore ha azzeccato il suo ritratto di primo acchito3 (calcio, pallacanestro, rugby) segnare: réussir un but, segnare una rete.
Esercizio onlineEsercizio onlineEsercizio onlineEsercizio online

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.