La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

espera

20 ottobre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: espera

Sección Español-ItalianoDeclinaciónespera /esˈpera/
s.f.1 attesa: la e. de la novia se le hizo eterna l'attesa della sposa gli sembrò eterna; la e. no ha sido en vano l'attesa non è stata vana; tras varias horas de e., recibió la noticia del nacimiento de su hijo dopo diverse ore di attesa ricevette la notizia della nascita di suo figlio   a la espera de que (o en espera de que) + subj. → in attesa che + congv.: se fumó todo un paquete de tabaco a la e. de que llegara su turno fumò un pacchetto intero di sigarette nell'attesa che arrivasse il suo turno   a la espera de sus noticias (bur.) in attesa di un Suo cortese riscontro2 (también Dr.) (plazo, prórroga) dilazione: es mercancía perecedera y no admite e. è merce deperibile che non ammette dilazioni3 (en la caza) posta, appostamento (m.)
   a la espera de in attesa di: a la e. de poder retransmitirles las últimas imágenes, hacemos una pausa in attesa di potervi trasmettere le ultime immagini facciamo una pausa   de espera d'attesa: lista, sala de e. lista, sala d'attesa   en espera de in attesa di   estar a la espera (o estar en espera) stare in attesa.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.