La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

salida

21 novembre 2012
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: salida

Sección Español-ItalianoDeclinaciónsalida /saˈliða/
s.f.1 (lugar por donde se sale) uscita: ¿puede indicarme la s.? può indicarmi l'uscita?; la s. está al fondo a mano izquierda l'uscita è in fondo a sinistra; nos encontramos en la primera s. de la autopista ci troviamo alla prima uscita dell'autostrada (acción de salir) no podía soportar las salidas nocturnas de su marido non poteva sopportare le uscite notturne del marito; la s. del trabajo l'uscita dal lavoro2 (excursión) gita, giro (m.), escursione: una s. a la montaña una gita in montagna3 (acción de dejar un lugar) partenza: la s. del barco está prevista para las diez la partenza della nave è prevista alle dieci; ¿cuánto falta para la s. del vuelo? quanto manca per la partenza del volo? (en una carrera) la s. del maratón se efectuará desde el Paseo Marítimo la partenza della maratona avrà luogo sul Lungomare; su mala s. hizo que llegara quinto si è piazzato al quinto posto per colpa di una brutta partenza4 (acción de salir un astro) sorgere (inf. sost.)5 (fig.) via d'uscita, uscita: estamos en apuros y hay que encontrar una s. siamo nei guai e bisogna trovare una via d'uscita; los campesinos exigen una s. a su difícil situación económica i contadini esigono una via d'uscita alla loro difficile situazione economica6 (fig.) (recurso) scusa, pretesto (m.), espediente (m.), scappatoia: a ver con qué s. piensa escabullirse vediamo con che scusa crede di cavarsela7 (fig.) (posibilidad profesional) sbocco (m.): la carrera de letras ofrece pocas salidas profesionales la laurea in lettere offre pochi sbocchi professionali8 (fig., fam.) (ocurrencia) battuta, uscita: tener unas salidas buenísimas fare delle battute divertentissime9 (Com.) (posibilidad de venderse) mercato (m.), sbocco (m.) (commerciale): este tipo de lavadora no tiene s. en nuestro país questo tipo di lavatrice non ha mercato nel nostro paese10 (Mil.) sortita: las tropas intentaron una s. pero fueron rechazadas le truppe tentarono una sortita, ma furono respinte11 (Deport.) start (m. inv.), partenza12 (en el ajedrez) apertura: las blancas tienen la s. i bianchi hanno l'apertura
   dar la salida dare il via   dar salida (fig.) dare sfogo: dio s. a su dolor diede sfogo al suo dolore   de salida fin dal primo momento, fin dall'inizio   no tener salida non avere scampo   salida al mercado uscita sul mercato   salida de baño (HispAm., Indum.) accappatoio   salida de emergencia uscita d'emergenza   salida de pata de banco (o salida de pie de banco) (fig.) gaffe   salida de tono caduta di tono   salida del armario coming out, dichiarazione pubblica della propria omosessualità   salida del sol il sorgere del sole, alba   salida falsa (Deport.) falsa partenza   sin salida (también fig.) senza via d'uscita, senza via di scampo: encontrarse en una situación sin s. trovarsi in una situazione senza via d'uscita callejón sin salida (también fig.) vicolo cieco, cul-de-sac   tomar la salida (Deport.) partire, prendere il via: en el maratón han tomado s. seis mil participantes nella maratona hanno preso il via seimila partecipanti; (participar) prendere parte, partecipare: el piloto decidió no tomar la s. y poner fin a su carrera deportiva il pilota decise di non prendere parte alla gara e di mettere fine alla sua carriera sportiva.
FALSI AMICI
salida non significa salita.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.