La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

mentira

2 giugno 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: mentira

Sección Español-ItalianoDeclinaciónmentira /menˈtira/
s.f.1 bugia, menzogna: decir, contar mentiras dire, raccontare bugie; lo que has dicho es m. ciò che hai detto è una bugia; escribió un artículo lleno de mentiras scrisse un articolo pieno di menzogne2 (fig., fam.) (manchita blanca) bugia: tener las uñas llenas de mentiras avere le unghie piene di bugie
   coger en mentira a al. scoprire le menzogne di qlcu.   de mentira (falso) finto: flores de m. fiori finti; (en broma) per scherzo: lo dices de m., ¿no? lo dici per scherzo, vero?; (simulando) per finta: se están peleando de m. stanno litigando per finta   ¡eso es mentira! bugia!, non è vero!   las mentiras tienen (las) patas cortas (prov.) le bugie hanno le gambe corte   ¡mentira! bugia!, non è vero!   mentira blanca bugia bianca   ¡mentira cochina! tutte balle!, che balla!, che palla!   mentira piadosa (o mentira oficiosa) bugia pietosa   ¡mentira podrida! tutte balle!, che balla!, che palla!   ¡mentira y gorda! tutte balle!, che balla!, che palla!   ¡parece mentira! sembra (o pare) impossibile!, non sembra (o non pare) vero!: ¡cómo ha cambiado, parece m.! com'è cambiato, sembra impossibile! parece mentira que + subj. → sembra impossibile che + congv.: parece m. que esté tan fresca después de una noche sin dormir sembra impossibile che sia così fresca dopo una notte insonne   una mentira como una casa (o como una catedral, como un templo) (fam.) una bugia grande come una casa.

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.