La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

ligar

8 luglio 2014
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: ligar

Sección Español-ItalianoConjugaciónligar /liˈɣar/
A v.tr.1 (atar) legare: le ligaron las manos y los pies gli legarono le mani e i piedi; lígalo con estas cuerdas legalo con questi spaghi (fig.) (unir, vincular) los liga un gran cariño li lega un grande affetto (Metal.) hay que l. cobre y cinc para hacer latón bisogna legare rame e zinco per fare l'ottone (hacer denso) añadió harina para l. la crema aggiunse farina per legare la crema2 (fig., fam.) (en naipes) fare, beccare, azzeccare: l. un full fare un full3 (fig., arg.) (conseguir) procurare: me he ligado esta chupa mi sono procurato questo giubbotto4 (fig., fam.) (apresar) acciuffare
   ligar a al. a algo (fig.) (unir) legare qlcu. a qlco.: muchos recuerdos lo ligan a su país molti ricordi lo legano al suo paese; (vincular) legare qlcu. a qlco., vincolare qlcu. a qlco.: un contrato que lo liga a este trabajo un contratto che lo lega a questo lavoro
B v.intr.1 (fam.) (entablar relaciones amorosas) rimorchiare, cuccare: Carlos ha ligado con mi hermana Carlos ha rimorchiato mia sorella2 de ingredientes amalgamarsi: harina, huevos y azúcar tienen que l. antes de echar la leche farina, uova e zucchero devono amalgamarsi prima di versare il latte
C ligarse v.pron.1 (fam.) (conquistar) fare conquiste, rimorchiare (tr.), cuccare (tr.)2 (hacerse más denso) addensarsi, raddensarsi: mezclar hasta que la salsa se ligue mescolare finché la salsa si raddensa.

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.