La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

naranja / mandarina

20 dicembre 2015
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: naranja / mandarina

naranja /naˈraŋxa/
A s.f.1 (Bot.) (fruto) arancia: zumo de n. succo d’arancia2 (bala de cañón) palla, proiettile (m.)
   media naranja (fig.) anima gemella, mezza mela; (pareja) dolce metà   naranja amarga (Bot.) arancia amara, melangola   naranja clementina (Bot.) clementina   naranja dulce (Bot.) arancia dolce, melarancia   naranja mandarina (Bot.) mandarino   naranja sanguina (Bot.) arancia sanguigna   ¡naranjas de la China! (fam.) [para mostrar incredulidad] perbacco!; [para rehusar algo] neanche per sogno!, neanche per idea!
B s.m. inv.1 (color) arancio (m.), arancione (m.)2 (Quím.) arancio (m.)
   naranja chillón (o naranja intenso) arancio carico, arancione carico   naranja de cromo (Quím.) arancio di cromo   naranja de metilo (Quím.) arancio di metile
C adj.(color) arancio (inv.), arancione (inv.): una corbata n. una cravatta arancio; pañuelos naranajas fazzoletti arancione.


mandarina /mandaˈrina/
s.f.(Bot.) mandarino (m.).

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.