La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

revolución

14 luglio 2016
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: revolución

Sección Español-Italianorevolución /rreβoluˈθjon/
s.f. [pl. revoluciones]1 rivoluzione: las tropas imperiales sofocaron la revolución le truppe imperiali soffocarono la rivoluzione (p.ext.) (cambio radical) un conjunto que ha producido una auténtica revolución en el campo musical un gruppo che ha provocato una vera e propria rivoluzione in campo musicale; esto representa una verdadera revolución en el sistema fiscal del país questo rappresenta una vera e propria rivoluzione nel sistema fiscale del paese (Astron.) las revoluciones de un planeta le rivoluzioni di un pianeta (Geom.) cilindro de revolución cilindro di rivoluzione2 (fig.) (alboroto) confusione, caos (m. inv.)3 (Mec.) giro (m.), rivoluzione: revoluciones por minuto giri al minuto
   revolución burguesa rivoluzione borghese   revolución copernicana (también fig.) rivoluzione copernicana   revolución cultural (Hist., también p.ext.) rivoluzione culturale   revolución de los claveles (Hist.) rivoluzione dei garofani   revolución de los precios (Hist.) rivoluzione dei prezzi   revolución de octubre (Hist.) rivoluzione d’ottobre   revolución francesa (Hist.) rivoluzione francese   revolución industrial (Hist.) rivoluzione industriale   revolución rusa (Hist.) rivoluzione russa   revolución sexual rivoluzione sessuale   revolución sideral (Astron.) rivoluzione siderale   revolución sidérea (Astron.) rivoluzione siderea   revolución verde rivoluzione verde.

Vuoi riceverla via email? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.