La palabra del día

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

voseo

2 aprile 2017
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: voseo

Sección Español-Italianovoseo /boˈseo/
s.m.(HispAm., Ling.) uso del vos al posto del .
NOTA
Il voseo è l'uso del pronome vos nelle frasi allocutive. Esistono due tipi di voseo:voseo referencial: è l'uso del pronome di cortesia vos per dirigersi a qualcuno con speciale deferenza. Con questo pronome la forma verbale è sempre coniugata alla seconda persona plurale. Questa formula un tempo molto comune e diffusa, oggi è usata soltanto per rivolgersi a persone con titoli e/o cariche particolari (Señora infanta, vos sabéis ...; Monseñor, ¿creéis vos que ...?)voseo dialectal americano: nello spagnolo dell'America del Sud vos è usato per rivolgersi familiarmente a un unico interlocutore, in pratica sostituisce il pronome tu quando ha funzione di soggetto (¿vos no vendrás esta noche al cine con nosotros?), di complemento indiretto (hay una persona que quiere hablar con vos; me preocupo por vos) e nelle comparazioni (soy tan grande como vos). I pronomi atoni e i possessivi che si riferiscono a vos si declinano alla seconda persona singolare (yo a vos te conozco bien; vos te enamoraste de un flechazo; cuando vos tengás tu casa harás lo que quieras). Circa la flessione del verbo che ha come soggetto vos (voseo verbal) non è opportuno stabilire qui una regola generale, dipendendo da fattori sia grammaticali (come il tempo verbale) sia geografici e sociali. Basti osservare che si tratta per lo più di desinenze di seconda persona plurale, spesso adattate. Ecco qui alcuni esempi: vos tenés (tu hai); vos sos (tu sei); vos sabés (tu sai); vos querés (tu vuoi); vos decís (tu dici).

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.