La parola del giorno

Facebook Twitter Google+ Feed RSS

zaino

16 settembre 2013
Facebook Twitter Google+ Invia per e-mail

La parola di oggi è: zaino

Sillabazione: zài–no
ẓàino (1) / *ˈdzaino/ o ẓàno
[longob. zaina ‘corbello, cesto’ av. 1500]
s. m.
sacco di tela o altro materiale impermeabile e resistente che, munito di cinghie per essere caricato e trasportato sulle spalle, contiene vestiario, provviste alimentari e oggetti vari di alpinisti, escursionisti, militari, ecc.: preparare lo zaino; mettere la giacca a vento nello zaino | anche in formule di comando militare: zaino in spalla!; zaino a terra! | (milit.) affardellare lo zaino, disporvi dentro, con ordine le cose di cui va riempito | a zaino, detto di oggetto che si porta appeso alle spalle: irroratrice a zaino
|| ẓainétto, dim. (V.) | ẓainóne, accr.

Sillabazione: zài–no
ẓàino (2) / *ˈdzaino/
[etim. discussa: applicazione particolare di zaino (1) (?) 1561]
agg.
detto di colore di mantello equino scuro, senza nessun pelo bianco

Vuoi ricevere tutti i giorni la parola del giorno? Ricevi via email

Lascia un Commento

Se vuoi, facci sapere cosa ne pensi. Il tuo commento verrà letto dal moderatore del blog, che deciderà se pubblicarlo. Vogliamo che queste pagine siano piacevoli da leggere, ordinate e informative, e dunque pubblicheremo solo i commenti che contribuiscano in modo costruttivo alla discussione, con idee e critiche nuove e originali, senza ripetere argomentazioni e preoccupazioni che hanno già trovato voce in commenti precedenti. Prima di scrivere, è una buona idee leggere i nostri consigli di netiquette: seguirli rende più probabile che il tuo commento sia pubblicato.