Il film di oggi è: ’71

Questa sera, su RaiStoria ore 21:10Il Morandini consiglia:  
’71’71GB 2015GENERE: Dramm. DURATA: 99′ VISIONE CONSIGLIATA: GCRITICA: 3,5REGIA: Yann DemangeATTORI: Jack O’Connell, Sam Reid, Sean Harris
1971, la recluta Gary, arruolatasi da poco nell’esercito inglese, dopo il solito duro e insensato addestramento, è mandata a Belfast. Con lui molti coetanei e giovani ufficiali, inesperti e in buona fede. allo sbaraglio, ad affrontare una guerra civile più o meno mai interrotta dall’inizio del ‘900 e pronta a esplodere. Durante disordini di strada, pessimamente gestiti dai superiori, Gary resta tagliato fuori e, terrorizzato, si nasconde nei vicoli e negli androni della città. Intorno a lui inglesi e irlandesi, militari e ambigui corpi speciali, seguaci dell’IRA, cani sciolti, doppiogiochisti. L’esordiente Demange, dopo averci mostrato una strepitosa (per come è filmata) fuga con inseguimento all’inizio del film, racconta un clima di tensione e violenza, realistico e tremendo, un’umanità che non è banalmente fatta di buoni e cattivi, ma che non offre molta speranza a un futuro migliore; con toni secchi, senza sbavature, con un piglio sicuro e deciso, degno di un veterano del cinema politico-bellico. Da vedere la sua opera prima e da tenere d’occhio per il futuro.