Il film di oggi è: Ben Hur

Il Morandini consiglia:

Ben Hur (2)Ben Hur (2)USA 1959GENERE: Dramm. DURATA: 212′ VISIONE CONSIGLIATA: TCRITICA: 2,5 PUBBLICO: 5REGIA: William WylerATTORI: Charlton Heston, Stephen Boyd, Haya Harareet, Jack Hawkins, Sam Jaffe
Colosso storico il cui primato nei premi Oscar (11 su 12 nomination: miglior film; W. Wyler; Robert L. Suitees per la fotografia; Miklos Rosza, musica; C. Heston; H. Griffith; W.A. Horning, E. Carfagno e H. Hunt scenografie; montaggio; effetti speciali; suono; costumi) è ancora insuperato, pareggiato nel 2004 da Il signore degli anelli – Il ritorno del re (11 su 11). 100 000 comparse, 496 attori parlanti, 14 mesi di riprese di cui 3 per la corsa delle bighe, diretta da Andrew Marton. (Altri registi aggiunti: Yakima Cannutt, Mario Soldati.) La sceneggiatura è di Karl Tunberg, ma vi posero mano illustri scrittori come Christopher Fry, Maxwell Anderson, Gore Vidal che, con un cinismo un po’ goliardico, contrabbandarono connotazioni “gay” nel rapporto tra Messala e Ben Hur per spiegare la rovinosa inimicizia del primo per il secondo. L’inserimento di scene della Passione di Cristo, ancora tabù nel 1926, è fatto con tatto.